È tornata “La coperta del lettore”

Nuntio vobis gaudium magnum: è tornata la coperta del lettore, l’accessorio più desiderato dagli amanti dei libri per sopravvivere alle fredde giornate invernali e per godersi un momento di relax.

Quest’anno, i tre grandi romanzi scelti per la promozione – nonché bestseller della collana Universale Economica Feltrinelli – sono ispirati alle copertine di Orgoglio e Pregiudizio (Jane Austen), Eva Luna racconta (Isabel Allende) e Il conte di Montecristo (Alexandre Dumas).

Al grido di Mettiti comodo e leggi!, le “regole” sono le stesse degli scorsi anni: per ottenere in omaggio la coperta in pile (180 x 120 cm) basterà semplicemente acquistare 2 tascabili della collana Universale Economica Feltrinelli.

Non sapete tra quali titoli destreggiarvi per riceverla in regalo? Niente paura, qui di seguito ne ho selezionati alcuni tra i classici della letteratura.

Martin Eden, Jack London

Le tre ghinee, Virginia Woolf

Il contratto sociale, Jean-Jacques Rousseau

Sonetti, William Shakespeare

Guerra e rivoluzione, Lev Tolstoj

Operette morali, Giacomo Leopardi

Oblomov, Ivan Goncarov

Umiliati e offesi, Fëdor Dostoevskij

La guardia bianca, Michael Bulgakov

Memorie da una casa di morti, Fëdor Dostoevskij

Nanà, Émile Zola

Il vagabondo delle stelle, Jack London

Manifesto cyborg, Donna J. Haraway

Odissea, Omero

Sulla vita, Lev Tolstoj

Canti, Giacomo Leopardi

L’eterno marito, la moglie di un altro e il marito sotto il letto, Fëdor Dostoevskij

Canzoniere, Francesco Petrarca

Germinale, Émile Zola

La confessione, Lev Tolstoj

Storia della colonna infame, Alessandro Manzoni

America o Il disperso, Franz Kafka

Contro i luoghi comuni. Racconti cattivi, grotteschi, irriverenti, Mark Twain

Il principe felice e altre storie – Una casa dei melograni, Oscar Wilde

Il padre Goriot, Honorè de Balzac

Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’italiani, Giacomo Leopardi

Racconti dell’incubo e del mistero, Guy de Maupassant

Il diario di Eva, Mark Twain

Un ritratto dell’artista da giovane, James Joyce

Poesie, Stéphane Mallarmé

I sonetti a Orfeo, Rainer Maria Rilke

Passeggiate romane, Stendhal

Il critico come artista, Oscar Wilde

Lettere sulla poesia, John Keats

Tre racconti, Gustave Flaubert

Poesie, Friedrich Nietzsche

Le bostoniane, Henry James

Quaderni in ottavo, Franz Kafka

La stanza di Jacob, Virginia Woolf

Racconti neri, Guy de Maupassant

William Shakespeare, Victor Hugo

Il fanciullino, Giovanni Pascoli

Poesie sacre e profane, John Donne

Padrone e cane, Thomas Mann

I demoni, Fëdor Dostoevskij

Insomma, ogni scusa è buona per leggere (e per comprare libri). La promozione sarà valida, salvo disponibilità e esaurimento scorte, fino al 9 febbraio. E voi? Avete già individuato la vostra preferita? Per saperne di più riguardo questa iniziativa, cliccate qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…